LA CACIOSTERIA DI CASA LAWRENCE
LAZIO – FROSINONE – PICINISCO

LAZIO (FROSINONE, PICINISCO)
LA CACIOSTERIA DI CASA LAWRENCE
Colazioni, pranzi e cene all’aperto in mezzo alla natura, riparati solo da un grande fico selvatico e coccolati dal venticello che ogni tanto si faceva sentire. In questo locale molto originale vengono utilizzati solo prodotti artigianali: latte fresco, yogurt, marmellate e miele per la colazione, la pasta artigianale preparata in modo semplice ma molto saporita, tipo i paccheri alla Gricia, all’Amatriciana o alla Carbonara, formaggi e arrosticini, ottimo vino locale, crostate con la confettura fatta in casa e ghiotte torte genuine, tutto prodotto in azienda, a km zero. La Caciosteria si trova a sole due ore di macchina da Roma percorrendo al in circa 170 Km.

LA CACIOSTERIA DI CASA LAWRENCE

In estate si può stare all’aperto la maggior parte del tempo ma la struttura dispone anche di un locale al coperto, Ristorante Casa Lawrence, per le giornate estive più fresche. Il ristorante è aperto comunque tutto l’anno su prenotazione e qui troviamo anche un bel camino accesso nelle giornate fredde d’inverno. Si trova al piano terra della Casa Laurence, la casa che è diventata museo, posto dove lo scrittore inglese H. D. Lawrence ha soggiornato nel 1919 e dove ha finito di scrivere gli ultimi capitoli del libro “La ragazza perduta”, descrivendo proprio l’ambientazione della casa con le persone ed i posti circostanti.

image

Colazioni d’altri tempi… qui il tempo si è fermato. Iniziamo la giornata con la degustazione di una moltitudine di prodotti artigianali: il latte fresco di capra, lo yogurt e le marmellate d’arancia e di fichi preparate in casa, il pane prodotto con il lievito madre e con farine locali, una crostata appena sfornata, il miele raccolto direttamente dal telaio ancora con la cera attaccata ed il caffè servito nel orcio di terracotta tipico della zona. Che dire ? Niente a che vedere con il caffè presso di corsa la mattina prima di andare al lavoro… qui per la colazione ci si prende il tempo che ci vuole…

Segue un pranzo veloce preparato all’istante con prodotti genuini tipo i paccheri alla Gricia con guanciale e pecorino locale ed uno stracotto di pecora preparato dal giorno prima seguendo le 5 ore di cottura. Per accompagnare il pasto abbiano scelto un buon vino del territorio, un Igt Lazio dell’azienda La Ferriera da uve Cabernet Sauvignon 70% e Syrah 30%.

LA CACIOSTERIA DI CASA LAWRENCE

La sera, con molta calma seduti all’aperto sotto il grande fico selvatico, abbiamo degustato una selezione di alcuni formaggi più o meno stagionati accompagnati da confetture fatte in casa, il Pecorino di Picinisco Dop, i formaggi erborinati, tutti prodotti dal Caseificio di Loreto Pacitti, proprietario anche della Caciosteria Casa Lawrence.

Lasciamo con molto dispiacere la pace che ci ha accompagnati per ben tre giorni in questi posti lontani dalle città e con la memoria, riguardando queste foto ricorderemo i bei momenti trascorsi qui in compagnia di belle persone, perché i posti, come il cibo ed il vino sono sempre legati alle persone, alla condivisione con gli altri.
Alla prossima puntata…!!!
Picinisco, 8/9/10 agosto 2016

LA CACIOSTERIA DI CASA LAWRENCE